Certificatore Affiliato Certificazione Energetica Online
Certificazione Energetica
Certificazione Energetica Toscana
RISPARMIO ENERGETICO
Negli ultimi anni è cresciuta l'attenzione rivolta al tema dell'ambiente e del risparmio energetico; ovvero a quell'insieme di tecnologie e comportamenti volti a promuovere un utilizzo più consapevole e attento dell'energia.
REDAZIONE DI ATTESTATI DI PRESTAZIONE ENERGETICA
Il decreto 63/2013, poi convertito dalla legge 90/2013, ha introdotto l'APE (attestato di prestazione energetica) ex ACE, rendendolo obbligatorio per tutti i contratti di compravendita immobiliare e di locazione. Oltre questo aspetto prettamente burocratico, l'APE rappresenta un valido check-up dei consumi della propria abitazione, in grado di fornire una visione completa sulle prestazioni energetiche sia in termine di apporto che di dispersione verso l'ambiente; individuando le criticità energetiche e ipotizzando possibili soluzioni quantificandone l'impatto sul bilancio energetico complessivo.
PROGETTI PER IL RISPARMIO ENERGETICO
Vengono considerate case a risparmio energetico quelle abitazioni che, grazie agli accorgimenti tecnici e tecnologici, limitano al massimo le dispersioni e gli sprechi energetici. Ciò si ottiene grazie ad un involucro edilizio isolante e ad impianti di riscaldamento/condizionamento ad alta efficienza.
Interventi sull'involucro
L'involucro è formato dalle parteti di tamponamento esterne, solaio di calpestio e copertura, che si suddividono in superfici opache (pareti, tetto, solaio) e superfici trasparenti (finestre, lucernai, ecc). Una casa a risparmio energetico, per essere definita tale, deve avere un involucro ben isolato che le possa garantire un comfort ambientale sia nel periodo estivo che in quello invernale.

Interventi sugli impianti
Gli impianti di climatizzazione hanno un ruolo importantissimo nel bilancio energetico dell'immobile. Il risparmio energetico e l'efficienza sono le caratteristiche che valorizzano un impianto di climatizzazione. La climatizzazione può essere soltanto invernale oppure sia per l'estate che per l'inverno, in entrambi i casi l'impianto deve essere sottoposto regolarmente a revisioni e interventi di manutenzione, ed eventualmente sostituito con impianti di classe energetica A di ultima generazione ad alto rendimento e deve.
DETRAZIONI FISCALI del 65%
Sono state prorogate anche al 2014 le detrazioni fiscali per le spese sostenute in interventi mirati al risparmio energetico, le agevolazioni fiscali riguardano per serramenti e infissi, pannelli solari, caldaie a biomassa e a condensazione, pompe di calore, coibentazione delle superfici e riqualificazione più in generale. La percentuale di detraibilità è confermata al 65% e si applica anche alle spese professionali richieste per l'espletamento della pratica ENEA e delle elaborazioni necessarie alla quantificazione del risparmio a seguito dell'intervento di riqualifica.
REDAZIONE EX LEGGE 10
La relazione energetica (Ex Legge 10/91) è un elaborato di progetto richiesto dagli enti competenti nel caso di nuova costruzione, ristrutturazione e ampliamenti volumetrici, e interventi sugli impianti di generatori di calore. Fornisce informazioni relative alle prestazioni e al rendimento energetico del sistema edificio–impianti, considerando anche eventuali contributi provenienti da fonti rinnovabili.
OFFERTA APE FIRENZE, PRATO e dintorni

redazione del Attestato di Prestazione Energetica APE


CONFORME AI NUOVI MODELLI INTRODOTTI CON IL DECRETO 26/06/2015
Tra le tante novità introdotte, non passano certo inosservate le misure relative alla predisposizione di controlli a campione e i nuovi obblighi di sopralluogo presso l'edificio da parte del tecnico certificatore.

Il legislatore, con le nuove disposizioni normative, ha voluto certamente fornire maggiori garanzie in termini di qualità degli APE e dei dati in esso contenuti ed anche tutelare la professionalità dei tecnici impegnati nella certificazione energetica.

L'offerta include:
- sopralluogo tecnico dell'immobile (obbligatorio)
- redazione dell'attestato APE in 3-4 giorni lavorativi
- consegna presso le autorità per l'energia
- consegna a lei di una copia originale dell'attestato con dichiarazione sostitutiva di atto notorio (indispensabile per la validità del certificato)
Altri_Servizi
Preventivi e Contatti
Per saperne di più...

Regione Toscana http://www.regione.toscana.it/-/certificazione-energetica-in-toscana
Comune di Prato http://www.comune.prato.it

http://efficienzaenergetica.acs.enea.it/decreti.htm
http://www.notariato.it/it/primo-piano/studi-materiali/studi-materiali/contratti/657-13-c.pdf
OFFERTA !!! Relazione tecnica di compravendita + APE
Firenze, Prato e dintorni!!!

redazione del Attestato di Prestazione Energetica APE
- sopralluogo tecnico
- redazione dell'attestato APE in 3-4 giorni lavorativi
> consegna presso le autorità per l'energia
> consegna a lei di una copia originale dell'attestato con dichiarazione
sostitutiva di atto notorio (indispensabile per la validità del certificato)
redazione della Relazione tecnica di compravendita
- sopralluogo tecnico
- redazione della relazione consegnata in fase di rogito
> verifica di regolarità urbanistica
> verifica di regolarità catastale
> certificato di agibilità
Energia
Antincendio
Home
Catasto & Edilizia
Dal 2 ottobre sono in vigore le nuove norme UNI TS 11300:2014 che hanno modificato le modalità di calcolo per la determinazione della classe energetica.
Questa innovazione ha reso inutilizzabili i vecchi software conformi con le norme UNI TS 11300:2008, tra questi il software gratuito DOCET distribuito da Enea, quindi diffida da chi utilizza software senza certificato di conformità emesso dal comitato termotecnico italiano (CTI)
NEWS
CONTABILIZZAZIONE E TERMOREGOLAZIONE
Arriva anche in Italia l'obbligo della contabilizzazione del calore nei condomini con generatore di calore centralizzato. Il D. Lgs. 102/2014, entrato in vigore il 19 luglio 2014, obbliga tutti gli edifici ad adottare i sistemi di termoregolazione e contabilizzazione entro il 31 dicembre 2016, con sanzioni per pecuniarie da 500 a 2500 euro per ciacun condomino.




offriamo diagnosi GRATUITA comprendente:

1) sopralluogo dell'edificio
2) valutazione preliminare degli interventi necessari
3) disponibilità per chiarimenti tecnici anche in fase di assemblea condominiale
4) preventivo per la redazione del progetto di contabilizzazione, redazione capitolati e assistenza in fase di esecuzione dei lavori.


Certificazioni Tecnicne.it
Ing. Francesco Fanfani
Piazzale della Porta al Prato 21 - 50144 Firenze
Cell. 340-7740733
e.mail
info@certificazionitecniche.it
PREVENZIONE INCENDI
proroga richiesta esame progetto e SCIA per attività esistenti prima esenti e che ora rientrano nel DPR 151/2011.
PREVENZIONE INCENDI
Scadenza per la richiesta di esame progetto in arrivo, entro il prossimo 1 Novembre 2015 dovranno essere presentati i progetti antincendio per le nuove attività inserite tra quelle soggette ai controlli dei Vigili del Fuoco con il D.P.R. 151/11
ENERGIA
Con il D.Lgs 102/2014 è stata fissata la data ultima per l'installazione di sistemi per la Contabilizzazione e Termoregolazione nei condomini con impianto di riscaldamento/ACS condominiale.
ENERGIA
1 Ottobre 2015 - Nuovo Attestato di Prestazione Energetica - entrano in vigore i Decreti attuativi del D.Lgs 192/2005
ENERGIA
Con il D.Lgs 141/2016 è stata introdotta la possibilità di derogare all'applicazione della ripartizione millesimale sviluppata in base alla norma UNI 10200, tale deroga è soggetta a specifiche condizioni di fabbisogno delle unità immobiliari.
ENERGIA
Prorogato il termine ultimo per l'installazione dei sistemi di contabilizzazione del calore all'interno dei condomini con impiato di riscaldaemento centralizzato. La data limite è stata fissata al 30/07/2017, quindi ancora qualche mese per mettere in regola gli impianti di riscaldamento.
PREVENZIONE INCENDI
Con il Decreto Ministeriale del 21 Febbraio 2017 sono state pubblicate le nuove regole antincendio per le autorimesse con superficie complessiva coperta superiore a 300 mq. Le nuove disposizioni si possono applicare in alternativa alle specifiche norme tecniche di prevenzione incendi.